Convivenza di fatto – Legge n. 76/2016

  • Servizio attivo

La Convivenza di fatto si costituisce presso l'anagrafe del comune di residenza su richiesta degli interessati.


A chi è rivolto

Alle coppie composte da due persone maggiorenni, anche del medesimo sesso, coabitanti e unite stabilmente da legami affettivi e di reciproca assistenza morale e materiale, non vincolate da rapporti di parentela, affinità, adozione, matrimonio o unione civile.

Come fare

a domanda

Cosa serve

modulo online o cartaceo

  • Essere maggiorenni, coabitanti, uniti stabilente da legami affettivi e di coppia, con reciproca assistenza morale e materiale, non vincolate da rapporti di parentela, affinità, adozione, matrimonio o unione civile. I cittadini stranieri debbono presentare un Nulla Osta alla costituzione della convivenza di fatto rilasciata dall'autorità competente del proprio paese di origine in cui si attesti che la persona non è vincolata da rapporti di parentela, affinità o adozione, da matrimonio o da unione civile con il convivente di fatto e con altre persone.

Cosa si ottiene

Costituzione della convivenza di fatto

Esito

Ufficio demografici Comune di Campagnola Emilia - PIAZZA ROMA, 2 - TEL. 0522 750721 / 0522750722 / 0522 750723 - email: anagrafe@comune.campagnola-emilia.re.it - pec: campagnolaemilia@cert.provincia.re.it

Tempi e scadenze

2 gg. lavorativi successivi alla presentazione della dichiarazione

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Stato civile

Piazza Roma n.2 - piano terra

T 0522 750722

gtirelli@comune.campagnola-emilia.re.it

Argomenti:

Pagina aggiornata il 22/12/2023

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri