Borse di studio a.s. 2018/2019

La Regione Emilia-Romagna ha approvato i criteri di riparto delle risorse e i requisiti per l’assegnazione delle borse di studio a.s. 2018/2019, fissando al 15 gennaio 2019 e al 26 febbraio 2019 il termine rispettivamente di apertura e di chiusura dei bandi.

Per questo anno scolastico le risorse disponibili sono sia regionali che statali:

  • le risorse regionali sono a favore degli studenti che frequentano le prime due classi delle scuole secondarie di secondo grado e il secondo anno dell’IeFP presso un organismo di formazione professionale accreditato, al fine di ridurre il rischio di abbandono scolastico e favorire l’assolvimento dell’obbligo di istruzione
  • le risorse statali sono destinate agli studenti dell’ultimo triennio delle Scuole Secondarie di secondo grado,  al fine di favorire il completamento del percorso e l’assolvimento dell’obbligo formativo.

A partire dal 15 gennaio 2019 i cittadini potranno presentare domanda esclusivamente on-line all’indirizzo  https://scuola.er-go.it/

A supporto della compilazione vengono rese disponibili on line le guide per l’utilizzo dell’applicativo da parte dell’utente.

Chi può fare domanda

I destinatari dei contributi sono tutti gli studenti residenti sul territorio regionale, frequentanti:

  • le scuole secondarie di secondo grado del sistema nazionale di istruzione;
  • il 2° e 3° anno dell’IeFP presso un ente di formazione professionale accreditato per l’obbligo di istruzione che opera nel Sistema regionale IeFP;
  • le tre annualità dei progetti personalizzati dell’IeFP;

Gli studenti immigrati privi di residenza si considerano residenti nel Comune in cui sono domiciliati.

La domanda di borsa di studio può essere presentata da un genitore, oppure da chi rappresenta il minore (tutore, rappresentante legale, genitore affidatario), oppure lo studente stesso solo se è maggiorenne.

 

Condizioni economiche richieste

Il requisito reddituale  richiesto è un  Isee rientrante nelle seguenti due fasce:

– Fascia 1: Isee da € 0 a € 10.632,94

– Fascia 2: Isee da € 10.632,95 a € 15.748,78

L’Isee ritenuta valida è sia quella rilasciata nel 2018 sia quella rilasciata nel 2019.

 

Importi delle borse di studio e tempi dell’istruttoria delle domande

Gli importi delle borse di studio sono determinati a consuntivo, a seguito della validazione dei dati effettuata dalle Province sulla base del numero complessivo delle domande ammissibili e delle risorse disponibili e nel rispetto dei principi di seguito riportati:

– soddisfare integralmente le domande ammissibili rientranti nella Fascia ISEE 1;

– valutare l’opportunità, fermo restando quanto al precedente alinea, di ampliare la platea dei destinatari introducendo una la seconda fascia ISEE di potenziali beneficiari;

– garantire il rispetto di quanto previsto dall’art. 3 del D.M. n. 686/2018 e pertanto prevedere un importo unitario di almeno 200,00 euro.

Gli esiti delle domande presentate saranno disponibili entro il 20 settembre 2019 e saranno pubblicati sul sito della Provincia: http://scuola.provincia.re.it.

 

Solo per gli studenti dei primi 2 anni delle scuole secondarie e dell’IeFP sono previste borse di importo maggiorato del 25% se rispondono a una delle seguenti due condizioni:

– hanno ottenuto nell’anno scolastico 2017/18 una media pari o superiore al 7

– sono in situazione di handicap certificato ai sensi della L. 104/92.

 

Come vengono pagate le borse di studio

Le borse per studenti che frequentano i primi 2 anni delle scuole secondarie e dell’IeFP vengono pagate dalla Provincia direttamente sul conto corrente indicato nella domanda o in contanti mediante lettera contenente il mandato di pagamento, inviata via posta. E’ fondamentale comunicare tempestivamente alla Provincia se si cambia l’indirizzo di residenza, il numero di telefono o l’indirizzo e-mail, inseriti nella domanda.

Le borse per studenti che frequentano il triennio delle scuole secondarie di II grado vengono pagate dal Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca (M.I.U.R.) mediante Bonifico Domiciliato.

 

Informazioni e assistenza all’utenza

 

– Centri di Assistenza Fiscale (C.A.F.) convenzionati con ER.GO che potranno fornire gratuitamente assistenza, oltre che nella richiesta di attestazione ISEE, per la compilazione delle domande. L’elenco aggiornato dei CAF è pubblicato sulla pagina di accesso all’applicativo all’indirizzo https://scuola.er-go.it/ e sul sito della provincia:

http://scuola.provincia.re.it.

 

– Segreterie delle Scuole secondarie di secondo grado della provincia di Reggio Emilia e degli Enti di formazione professionale accreditati per l’obbligo di istruzione

 

– Provincia – Servizio Programmazione scolastica e diritto allo studio, Corso Garibaldi, 59 Reggio Emilia

Orario: su appuntamento; Tel 0522 444815

Orari di risposta telefonica dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12.30

Email: borsedistudio@provincia.re.it

Sito internet: http://scuola.provincia.re.it

 

 Informazioni di carattere generale

Numero verde regionale: 800955157 (dal lunedì al venerdì 9-13 , lunedì e giovedì 14,30-16,30)

mail formaz@regione.emilia-romagna.it

Ulteriori informazioni sono disponibili nella sezione Scuola della Regione Emilia Romagna

link:http://scuola.regione.emilia-romagna.it/notizie-in-evidenza/

 

Allegati