DOPOSCUOLA
L’Oratorio S.Giovanni Bosco e l’Associazione Caritas, con il contributo dell’Amministrazione Comunale di Campagnola Emilia organizzano un Doposcuola rivolto agli alunni della Scuola Primaria, per aiutare i bambini a stare bene a scuola, cercando di contenere gli insuccessi scolastici. Il Doposcuola si avvale di volontari, coordinati dal responsabile della Caritas parrocchiale, ed è aperto il martedì ed il mercoledì, dalle ore 14,30 alle ore 16,30 presso l’Oratorio, da Ottobre a Maggio.

PROGETTO GOKU
Iniziato nel novembre 2006, presso il Centro Giovani è attivato il doposcuola, organizzato dall’Associazione “Pro.di.Gio” di Campagnola Emilia e finanziato dall’Amministrazione comunale, che ha il compito di aiutare i preadolescenti (frequentanti la scuola secondaria di primo grado a Campagnola Emilia) a contenere gli insuccessi scolastici e curare le relazioni nel gruppo dei pari, utilizzando la figura dell’adulto come “mediatore”. Il GOKU ha come strumento i volontari che affiancano i ragazzi in un rapporto molto stretto e continuativo e stipula una sorta di “contratto” con le famiglie, in cui le parti si impegnano a collaborare.
Un educatore dell’Associazione, insieme ad alcuni volontari, lavora con i ragazzi della scuola secondaria di primo grado, individuati dai docenti dell’istituto scolastico, presso il Centro Giovani, in orario pomeridiano. Il progetto Goku inizia nel mese di novembre e si conclude a giugno.

CAMPI GIOCHI ESTIVI

Oratorio San Giovanni Bosco
L’Oratorio S.Giovanni Bosco di Campagnola Emilia organizza nel periodo estivo (3 settimane di giugno) un campo giochi per bambini dalla classe 1° primaria alla 2° secondaria di primo grado, in orario mattutino e pomeridiano, dal lunedì al venerdì.
Il materiale informativo sui costi e il modulo di iscrizione è disponibile nel mese di maggio presso l’Oratorio.

Centro estivo Anselperga

Nel mese di luglio presso il Centro per l’Infanzia “Anselperga” è attivato un centro estivo per i bambini della scuola Primaria con personale della Coop.va Accento, con orario dalle 7,30 alle 17,30 dal lunedì al venerdì (con possibilità di pasto). Sono proposte numerose attività sportive (piscina, orienteering, bocce, rugby, equitazione, pesca..), laboratori musicali e creativi, gite e tanto altro. Le iscrizioni si raccolgono presso la Cooperativa “Accento” (tel. 0522 293718 – 322971).

CONTRIBUTO PER LA FREQUENZA DEI CAMPI GIOCO – ANNO 2018

Il Comune di Campagnola Emilia ha aderito al “Progetto regionale per la conciliazione dei tempi vita-lavoro”, finanziato con le risorse del Fondo Sociale Europeo, a sostegno delle famiglie che avranno la necessità di utilizzare servizi estivi per bambini e ragazzi da 3 a 13 anni delle Scuole dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado nel periodo di sospensione estiva delle attività scolastiche/educative.

Si informano pertanto le famiglie che nel mese di maggio sarà pubblicato un bando distrettuale per l’assegnazione di contributi rivolti ai minori che frequenteranno nell’estate 2018 i centri estivi (sia comunali che privati). Al beneficiario verrà erogato un contributo massimo fino a € 70,00 a settimana per un numero massimo di 3 settimane di partecipazione al centro estivo.

Si specificano di seguito i requisiti per beneficiare del contributo:

  • residenza del minore nel Comune di Campagnola Emilia;
  • età compresa tra i 3 anni e i 13 anni (nati dal 2005 al 2015);
  • frequenza nell’ a.s. 2017/2018 alla Scuola dell’Infanzia, Primaria o Secondaria di primo grado;
  • famiglie in cui entrambi i genitori (o uno solo, in caso di famiglie mono genitoriali) siano occupati oppure lavoratori dipendenti, parasubordinati, autonomi o associati, comprese le famiglie nelle quali anche un solo genitore sia in cassa integrazione, mobilità oppure disoccupato che partecipi alle misure di politica attiva del lavoro definite dal Patto di servizio;
  • iscrizione ad un Centro Estivo fra quelli contenuti nell’elenco dei Soggetti gestori che faranno domanda di partecipazione al Progetto, avendo i requisiti previsti dalla vigente Direttiva. Tale elenco sarà disponibile sul sito dell’Unione Comuni Pianura Reggiana al momento dell’uscita del bando.
  • famiglie con ISEE non superiore a € 28.000,00 in corso di validità, ovvero effettuato dopo il 15 gennaio 2018.

Pertanto, al fine di rispettare le scadenze previste per il mese di maggio, si raccomanda alle famiglie di provvedere per tempo a procurarsi l’ISEE valido per l’anno 2018.

Dopo il controllo dei requisiti, sarà predisposta una graduatoria distrettuale delle famiglie individuate come possibili beneficiarie del contributo, fino ad esaurimento della disponibilità finanziaria.

Eventuali informazioni potranno essere richieste dopo l’uscita del bando all’Ufficio Scuola Comunale (tel 0522 753358; mail culturali@comune.campagnola-emilia.re.it) o al Servizio Sociale integrato dell’Unione Comuni Pianura Reggiana (te. 0522 644611; mail servizi.sociali@pianurareggiana.it) .

Si allegano: