Ufficio » Anagrafe
Referente: Sabina Magri
Indirizzo: Piazza Roma n. 2 piano terra
Tel.: 0522 750721
E-mail: anagrafe@comune.campagnola-emilia.re.it


DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER IL RILASCIO DELLA CARTA DI IDENTITÀ
ATTENZIONE: NOVITÀ IMPORTANTE SULLA DURATA DELLA CARTA DI IDENTITÀ.
Con decreto legge n. 112 del 24/06/2008, le carte di identità rilasciate dal 26/06/2008 hanno durata decennale.
Le carte che compiono la scadenza quinquennale a far data dal 26/06/2008 saranno convalidate dal comune di residenza il quale apporrà una annotazione di proroga sulla carta di identità.
I cittadini saranno invitati con lettera personale a presentarsi presso l’ufficio anagrafe per l’apposizione del timbro di proroga alla naturale scadenza del documento.

Carta di identità scaduta
3 fotografie formato tessera recenti ed uguali
Euro 5,42 per diritti.
Ricordiamo che la carta di identità valida per l’espatrio è equipollente al passaporto ed è titolo valido per l’ingresso negli stati membri della comunità europea e anche in Croazia, Slovenia, Malta, Principato di Monaco e Svizzera.

I genitori che, avendo prole minore, siano legalmente separati, divorziati, devono ottenere l’autorizzazione dell’altro genitore ai sensi dell. art. 24 L. n. 3/2003.

Il documento è valido per 10 anni ed è possibile rinnovarlo fino a 180 giorni prima della scadenza.

LASCIAPASSARE PER ESPATRIO MINORI DI ANNI 15.
I minori di anni 15 che devono recarsi all’estero nei Paesi dell’area europea è indispensabile che siano muniti del lasciapassare per l’espatrio vidimato dalla Questura. Occorrono 2 fotografie formato tessera del minore e che entrambi i genitori si rechino all’anagrafe per firmare l’assenso all’espatrio. Il documento non avrà durata superiore a 12 mesi. I cartellini rilasciati prima del 07/06/2010 hanno pienamente valore per 5 anni. Per l’espatrio a Cipro i genitori del minore devono recarsi direttamente in Questura per l’assenso.

CARTA DI IDENTITÀ PER I MINORI DI ANNI 15.
Il 13/05/2011 il Ministero dell’Interno ha introdotto una importante novità: la carta di identità non ha più il limite minimo di età per il rilascio precedentemente fissato in anni quindici. Occorrono 3 fotografie del minore e l’assenso di entrambi i genitori.
L’atto di assenso può essere sottoscritto al momento del rilascio del documento d’identità al minore, oppure inviato tramite posta, fax, o terze persone, all’Uffìcio presso il quale viene richiesta la carta d’identità, unitamente alla copia non autenticata del documento dì identità, in corso di validità, dei richiedenti.
L’atto di assenso può essere formulato separatamente dagli esercenti la potestà.
La validità è pari a 3 anni per i minori di anni 3 e di cinque anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni.